Riflessologia Dien Chan

dienchan_logo_completo-2.png

Le mappe del Dien Chan ®

Le prime mappe
Dien Chan®

Dopo aver scoperto tutti i punti sul viso, il Prof. Bui Quoc Chau considerò che tutte le persone hanno questi punti sul volto e si possono stimolare senza aghi da chiunque, quindi, decise di rafforzare la sua intenzione di trasformare ogni persona in medico di se stesso, e con lo scopo di semplificare e facilitare la comprensione del metodo, creò le mappe Dien Chan® o diagrammi di riflesso.

Come sono nate le mappe Dien Chan®

Il Prof. Bui Quoc Chau creò le mappe Dien Chan® riunendo i punti che avevano una logica fra di loro per formare delle immagini, fu così che prese forma la prima mappa sul viso del “Signor Yang”, e successivamente venne creata anche la mappa della “Signora Yin”, seguendo i principi dello Yin e dello Yang e della antica saggezza del popolo vietnamita.

Mappe per gli organi interni
Dien Chan®

Furono studiate e create due mappe del viso raffiguranti la disposizione degli organi interni. Nella prima mappa gli organi sono collocati esattamente come sono nel nostro corpo, mentre nella seconda sono ribaltati a specchio sulla fronte. Quest’ultima permette di trattare gli organi attraverso punti “vivi” sulla fronte, offrendo opzioni alternative nel caso non si possa toccare il resto del volto per vari motivi.

Ogni punto ha uno scopo

Le caratteristiche e i benefici di ogni singolo punto delle mappe Dien Chan® è stato studiato dal prof. Bui Quoc Chau. Scopri come funzionano nel dettaglio.

Diventa socio ora

Partecipa anche tu alla missione del professor Bui Quoc Chau e diventa medico di te stesso.
Associati oggi per ottenere privilegi speciali e scoprire gli eventi più vicini a te.

Riflessologia Dien Chan